Corsi post-diploma per programmatore a Genova: 5 motivi per scegliere ITS-ICT

Uno dei percorsi formativi che permettono di trovare impiego in tempi molto brevi, dato che la richiesta di queste figure è elevata e i professionisti del settore sono pochi, è il corso post-diploma per programmatore a Genova promosso da Accademia Digitale Liguria. Se ti stai domando quali sono i vantaggi, e perché scegliere i percorsi formativi di istruzione superiore del sistema ITS, ti proponiamo i 5 motivi per cui questa scelta è la migliore che tu possa intraprendere per il tuo futuro.

Il corso programmatore a Genova è gratuito

Non sono richiesti tassa di iscrizione o altri contributi. Grazie a questa prima caratteristica il percorso formativo diventa solo ed esclusivamente un investimento temporale. Con il massimo impegno hai la possibilità di ottenere un titolo di studio utile e riconosciuto a livello europeo e grazie al quale avrai ottime possibilità di trovare un impiego stabile nei primi mesi successivi al diploma o addirittura durante il corso, dato che il mondo dell’informatica necessita sempre di tanti tecnici qualificati che operino in diversi ambiti.

I corsi post-diploma per diventare programmatore a Genova sono percorsi biennali totalmente gratuiti: potrai quindi evitare di dover sostenere il pagamento delle rate.

Ecco quindi il primo dei 5 motivi per cui iscriverti ai corsi ITS di Accademia Digitale Ligure, grazie alla quale potrai mettere un importante primo tassello per creare il tuo futuro professionale senza riscontrare grosse difficoltà. Ovviamente i vantaggi non si fermano solo a questo primo aspetto.

Docenti professionisti provenienti dal mondo del lavoro

Quante volte ti è capitato di partecipare a un corso formativo e aver ascoltato le spiegazioni teoriche di un insegnante che non ha mai messo in pratica gli stessi concetti che cerca di farti apprendere?

Questa situazione purtroppo è assai diffusa: nei corsi a carattere applicativo, come questo, la mancanza di competenze operative dei docenti, può portare a spiegazioni prive di quelle informazioni utili che ti permetteranno di applicare in contesto professionale le nozioni che hai appreso.

Per questo Accademia Digitale Ligure, e gli ITS in generale, procedono in modo differente nella scelta dei docenti per i propri corsi, tra cui il corso programmatore a Genova. Gli insegnanti sono, infatti, professionisti che operano presso diverse aziende e contesti lavorativi e che quindi portano in dote il fattore case history. Ma di cosa si tratta? Semplicemente ti permettono di capire come le varie nozioni teoriche possono essere tradotte in casi pratici e applicate in contesti concreti che si possono palesare durante lo svolgimento di quella mansione.

Non solo teoria che spesso non risulta sufficiente, ma reali casi e situazioni problematiche alla cui soluzione hanno partecipato i docenti stessi grazie alla loro conoscenza sul campo e all’esperienza pregressa. Se quindi anche tu hai intenzione di scegliere un percorso formativo che consenta di acquisire le giuste competenze per capire e scoprire come i concetti appresi possono essere applicati per poter raggiungere un determinato obiettivo, puoi senza dubbio rivolgere la tua attenzione ai corsi post-diploma per diventare programmatore a Genova erogati da Accademia Digitale Ligure: il modo migliore per evitare di trovarti in difficoltà quando inizierai la tua carriera lavorativa.

Il corso programmatore a Genova e la futura occupazione lavorativa

Se pensi che un corso formativo professionale sia poco utile in quanto la possibilità di trovare un impiego è ridotta, commetti un grosso errore. Questo perché i corsi post-diploma ITS per programmatore a Genova sono strutturati in maniera tale che lo studente possa acquisire tutte le informazioni e le competenze per ricoprire perfettamente il ruolo di programmatore, ma anche perché questa figura è una delle più ricercate nel mercato del lavoro italiano.

Non solo in qualità di sviluppatore di software, ma anche per la creazione di siti web e app per dispositivi mobili: a livello nazionale ed europeo i programmatori rappresentano una risorsa fondamentale che permette alle varie imprese di compiere grazie a profili altamente specializzati quel salto evolutivo che viene definito Digital Transformation.

Pertanto potrai creare il tuo futuro lavorando – anche come freelance – e offrire le tue prestazioni di lavoro alle imprese che ricercano un programmatore esterno al loro organico oppure come dipendente interno nel reparto IT.

Diploma legalmente riconosciuto a livello nazionale ed europeo

Infine, per quanto riguarda la qualifica professionale, il titolo di studio proposto da Accademia Digitale Ligure rilasciato al termine del biennio è legalmente riconosciuto a livello nazionale ed europeo.

Gli studenti che terminano con successo il corso conseguono il “Diploma di Tecnico Superiore” con la certificazione delle competenze corrispondenti al V livello del Quadro europeo delle qualifiche – EQF.

Questo ti permetterà di ottenere un apprezzamento e reputazione maggiori rispetto a quello che otterresti frequentando altri corsi formativi dello stesso ramo, quindi riuscirai facilmente a trovare un impiego.

Il corso programmatore a Genova e i tirocini

Proprio a tal proposito occorre premettere come il corso post-diploma per programmatore a Genova rappresenti una scelta perfetta per te che vuoi entrare fin da subito nel mercato del lavoro.

Accademia Digitale Liguria ti permette di partecipare a tirocini formativi in azienda della durata di 860 ore (su 2000 complessive di corso biennale) che hanno un duplice scopo. Il primo è quello di aiutarti ad applicare i vari concetti teorici appresi durante il percorso formativo nel mondo del lavoro. Potrai scoprire come riuscire a fronteggiare e risolvere specifiche problematiche, come un programmatore svolge il suo lavoro sul campo e ovviamente, verificare in prima persona, come funziona davvero il mondo del lavoro.

Il secondo scopo dei tirocini è quello di far capire quali sono le varie esigenze, tendenze e necessità che ogni giorno caratterizzano il settore dell’Information e Communication Technology e come tu dovrai muoverti per riuscire a essere sempre aggiornato e operativo. Potrai evitare che al termine del percorso formativo, tutto il tempo che hai investito per ottenere il titolo di studio vada sprecato.

I docenti e i tutor ti permetteranno di entrare subito a diretto contatto con le varie realtà imprenditoriali che necessitano di questa figura professionale e tu potrai quindi avere l’opportunità di riuscire a essere operativo fin da subito. Pertanto non perdere l’occasione di diventare un vero professionista del settore ICT, iscriviti subito al corso post-diploma per diventare programmatore a Genova, grazie al quale avrai ottime opportunità di lavoro.