Competenze sviluppatore web: le skill richieste dal mondo del lavoro

Quali sono e come affinare le competenze di sviluppatore web

Nel mercato del lavoro e specificamente nel settore dell’Information and Communication Technology (ICT) aumentano ogni giorno le quotazioni per le competenze di uno sviluppatore web, la figura in grado di occuparsi della creazione e gestione di siti e applicazioni web, da semplici portali di informazione fino a complessi e integrati e-commerce. Lo sviluppatore web è una delle figure più richieste sul mercato del lavoro contemporaneo.

Se stai per conseguire il diploma o magari hai già concluso gli studi superiori, ma i tentativi di entrare nel mondo del lavoro finora non sono stati all’altezza delle tue aspettative, di seguito puoi scoprire come acquisire le competenze per diventare uno sviluppatore web, grazie a un percorso di formazione che promuove un dialogo costante con le migliori imprese del settore a Genova e in Liguria.

La rivoluzione digitale in corso negli ultimi anni sembra non conoscere alcuna battuta d’arresto. In effetti, a seguito dello scoppio della pandemia, la cosiddetta Digital transformation, ha subito un processo di accelerazione sempre più veloce, che ha coinvolto anche settori finora molto più tradizionali.

Solo attraverso percorsi formativi di qualità, che riflettono l’evoluzione del mondo del lavoro, è possibile formare figure professionali che rispondono alle esigenze occupazionali di oggi e anticipare quelle di domani. La peculiarità di un Istituto Tecnico Superiore è quella di riuscire ad aiutarti nel guidare il tuo sguardo sulle professioni del domani e darti il metodo per concentrarti sui tuoi obiettivi professionali e raggiungerli. Potrai accedere a concrete opportunità di inserimento lavorativo entro pochi mesi dalla conclusione dell’iter di formazione.

Le competenze base dello sviluppo web: i linguaggi di programmazione

Per diventare un bravo sviluppatore web, dovrai partire dalle basi, studiando anzitutto i linguaggi necessari per progettare e sviluppare un’infrastruttura web, curando gli elementi strutturali e quelli relativi al layout. In tal senso, i linguaggi di marcatura e formattazione basilari sono HTML e CSS, che dovrai apprendere nella loro versione più aggiornata.

Uno sviluppatore web si divide tra occupa di front-end, ovvero l’interfaccia dell’utente, e di back-end, ossia il risultato dell’interazione tra il database e la struttura vera e propria di un sito. Potrai scegliere se concentrarti su uno dei due sbocchi professionali, oppure acquisire la padronanza di linguaggi che ti permettono di operare in maniera trasversale. Oltre ai già citati, possono essere molto utili i linguaggi di scripting come ad esempio JavaScript, o quelli di programmazione ad oggetti come PHP, Python e altri. Senza contare che le competenze di uno sviluppatore web devono includere la capacità di consultare le varie librerie disponibili on-line per trovare tutte le risorse utili ad aggiornarsi continuamente. Proprio come accade per gli idiomi che utilizziamo ogni giorno per esprimerci, i linguaggi di programmazione sono soggetti a continui cambiamenti: per questo motivo, oltre ad avere delle solide basi, è fondamentale che tu “impari ad imparare” in maniera costante e continuativa. Quanti più linguaggi di programmazione conoscerai, più potrai destreggiarti nella creazione di siti in grado di fare davvero tutto.

Oltre a poterti occupare di front-end e back-end, infatti, sarai in grado di risolvere agilmente i bug e gestire un sito o un’applicazione web. Dai semplici blog, che possono essere ospitati su piattaforme di content management, fino a complessi e-commerce proprietari che prevedono molte integrazioni: i corsi di Accademia Digitale Liguria possono metterti nelle condizioni di apprendere i linguaggi necessari per offrire una risposta concreta e puntuale alle necessità delle imprese moderne, attraverso la trasmissione di competenze tecniche e tecnologiche di alto valore.

Flessibilità e formazione continua: indispensabili competenze di uno sviluppatore web

Come hai avuto modo di vedere, la formazione continua è uno degli elementi indispensabili per chi si occupa di sviluppo web, una costante attività di aggiornamento sulle ultime novità di un settore in continua evoluzione.

Un altro aspetto che senza dubbio non dovresti trascurare nell’intraprendere una professione in futuro è quello di poter svolgere le proprie mansioni anche da remoto, come nel caso dello sviluppatore web. Oltre ad avere pochissime difficoltà a trovare lavoro, data l’enorme richiesta del mercato, questa figura professionale ha anche l’opportunità di lavorare da casa, seguendo un orario flessibile. Trattandosi di una professione in ambito web, infatti, può essere svolta praticamente ovunque, a patto di avere un computer e un’ottima connessione Internet.

Si tratta di uno scenario certamente vantaggioso, ma che comporta anche la necessità di mostrare una delle competenze maggiormente richieste a uno sviluppatore web, vale a dire la flessibilità. Questa caratteristica dovrebbe essere fondamentale per chiunque si occupi di realizzare, gestire e mantenere infrastrutture web, poiché in ogni momento potrebbero verificarsi problematiche, da quelle più semplici da affrontare dovuti ad esempio ad un mancato re-indirizzamento di alcune pagine fino a situazioni molto più complesse da dover gestire sempre e comunque, in tempi rapidi.

Un web developer professionista ha la consapevolezza che la natura stessa della professione lascia libertà, ma richiede interventi necessari anche al di fuori del tradizionale orario di lavoro. Di fatto, uno sviluppatore web non sempre deve timbrare ogni mattina il classico badge in azienda, ma gode da un lato della possibilità e dall’altro della responsabilità di organizzare i propri orari sulla base del risultato atteso in un dato momento. Questa è una delle cosiddette “soft skill” maggiormente richieste tra quelle relative alla professione di web developer.

Dinamismo, rigore e capacità relazionali: le anime del bravo sviluppatore web

Come del resto accade per molte altre professioni del web, quella dello sviluppatore è una figura professionale che deve saper coniugare alla perfezione approccio dinamico e metodo rigoroso. Il dinamismo, infatti, risulta fondamentale per poter trovare soluzioni creative di fronte alle richieste del committente. Dato che il web developer spesso si trova a realizzare architetture e infrastrutture web per i più svariati settori, la capacità di trovare soluzioni sempre innovative e mirate, all’avanguardia e calate nello specifico contesto è sicuramente una di quelle più apprezzate e premiate nel mondo del lavoro.

Parallelamente alla propensione per individuare risposte più adatte in virtù dello specifico contesto, dovrai saperti attenere a un metodo di lavoro molto rigoroso. Costruire un ambiente web, infatti, comporta la gestione di diversi aspetti, ognuno dei quali deve agire in perfetta sincronia per poter costituire la struttura e l’architettura informativa dell’ambiente digitale. Grazie a qualità come precisione e ordine, potrai scrivere righe di codice ben formattato, chiaro da leggere e prive di errori e senza inutili appesantimenti, che finirebbero per rendere più lente e macchinose le performance del sito.

A tutto questo si uniscono solide doti relazionali: sia che tu riesca a praticare come libero professionista, sia che tu venga assunto da uno studio o una software house, dovrai saper trattare con diverse figure professionali coinvolte nella creazione e gestione quotidiana di un sito web. Prima di tutto, dovrai saper cogliere le sfumature nelle richieste del cliente, operando una sintesi grazie a un metodo scientifico.

Perché scegliere i corsi di Accademia Digitale se vuoi sviluppare siti web?

Dopo aver visto quali sono le skill più richieste nel mondo del digital, in particolar modo focalizzandoci su una delle figure professionali più ambite, lo sviluppatore web, vuoi scoprire come fare per acquisire le competenze necessarie per imparare a fare questo lavoro?

Se sei un giovane studente che ha appena terminato gli studi superiori o magari hai provato a entrare nel mondo del lavoro, ma con scarsi risultati, un percorso di formazione come quello offerto da Accademia Digitale può offrirti le risposte che cerchi. Il nostro percorso si inserisce pienamente nel contesto contemporaneo, tenendo conto delle esigenze reali delle aziende. Grazie a un monitoraggio costante delle evoluzioni del settore digitale, siamo in grado di rimanere connessi con l’imprenditoria più innovativa e aggiornare di conseguenza i nostri programmi didattici.

Per chi preferisce formarsi direttamente sul campo, nulla è meglio di un percorso formativo che garantisce – all’interno del corso biennale o triennale – oltre il 30% delle ore in stage presso le migliori aziende del territorio genovese e ligure: ecco perché Accademia Digitale Liguria mette un focus importante sui periodi di tirocinio, con la consapevolezza che le attività pratiche “sul campo” danno l’opportunità agli studenti di imparare in modo diretto quali competenze siano necessarie a uno sviluppatore web per fare la differenza in ambito lavorativo. L’obiettivo che ci proponiamo di raggiungere è quello di garantire ai giovani diplomati di poter accedere a una formazione altamente specializzante, a titolo gratuito, nel settore dell’informatica.